Help Betta maschio

Consigli sulle cure e sulle terapie dei pesci e sulla salute del nostro acquario

Moderatori: giannic, Anna Congera, phibi84

Rispondi
Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 14 ottobre 2018, 17:34

Ciao ragazzi! Ieri sono tornato a casa con 3 Betta... per il 50 litri... 1 maschio e 2 femmine (half moon). Dopo averli inseriti ieri tardo pomeriggio sono dovuto uscire di casa e sono rientrato solo poco fa e ho trovato il disastro... il maschio con tutte le pinne rotte in fin di vita che non riesce a nuotare .... non mi spiego come sia possibile che le femmine o solo una abbiamo fatto tutto ciò!! Ho subito preso il maschio e messo in un vasca di plastica da 8:10 litri con riscaldatore è una foglia di Catappa ... ma ora non so cosa fare ... respira e tutto ma non si muove ... ha tutte le pinne andate ....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 14 ottobre 2018, 22:47

Ciao!
Li avevi messi in vasca di quarantena o direttamente in vasca da 50 lt?
Purtroppo sono pesci territoriali, tre in quel litraggio non è il massimo, salvo forse in vasche molto piantumate... meglio una coppia secondo me se vuoi provare la riproduzione, se no solo un maschio.
Ma veniamo al tuo maschio, che sembra decisamente malridotto... meglio innanzitutto coprire la vasca, i Betta devono stare in vasche chiuse o rischiano danni al labirinto, oltre ad avere la tendenza a saltar fuori dalla vasca.
Metterei areatore in vasca per garantirgli una buona ossigenazione.
Se hai del blu di metilene potrebbe essere utile metterne in vasca per evitare infezioni ed aiutare le ferite a rimarginarsi, sperando che non abbia subito troppi danni: le pinne ricreseranno, ma se ha riportato brutte ferite potrebbe non farcela purtroppo.
Incrociamo le pinne intanto.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 15 ottobre 2018, 11:44

Ciao Ghio! Dopo averli acclimatati per 2 ore li ho messi in vasca .. la mia idea era di creare una coppia .. poi avrei dato via l’altra femmina. Tra l’altro la mia vasca è abbastanza piantumata e piena di ripari/nascondigli. Mi spiace un saccco... oltre averlo pagato un botto. Comunque copro la vasca , metto il blu (quanto ml??) e ossigenatore. Per il cibo come faccio?

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 15 ottobre 2018, 12:50

Ciao!
Purtroppo può capitare, dipende anche dal carattere dei pinnuti...
Se trovi la soluzione all'1% ne servono 3 ml di soluzione ogni 10 litri d'acqua.
Se mangia dagli cibo normalmente, avendo cura di dargliene poco per non inquinare la vasca visto che sei senza filtro.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 15 ottobre 2018, 13:04

Allora ho inserito l’ossogenenatore, ho messo coperchio alla vaschetta e ora il blu... la vaschetta dovrebbe essere 7/8 litri... per ora ne ho messo 1,5 ml e l’acqua è diventata bella blu... spero non dia problemi al pinnuto. Come mi regolo con i cambi d’acqua non avendo il filtro? Ok poco cibo comunque la buona notizia che ora è tornato a nuotare un po’!

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 15 ottobre 2018, 23:02

Ciao!
Meno male che si sta riprendendo! Soeriamo che i danni fossero solo alle pinne. il blu di metilene lo aiuterà a non maturare pericolose infezioni.
E' normale che l'acqua ora sia blu, non preoccuparti, non gli da fastidio. tra tre giorni fai un bel cambio del 50%.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 16 ottobre 2018, 12:12

Il pesce anche stamattina è vivo , sta spesso fermo però ogni tanto si muove e gira poco per la vasca , almeno ora riesce a stare un po’ più dritto. Ok tra 2/3 giorni cambio acqua ma il blu lo rimetto? Altra cosa .. ieri sere ho provato a dargli del cibo con una pinzetta proprio dalla bocca ma non ha mangiato... come posso fare ?

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 16 ottobre 2018, 18:03

Ciao!
Non preoccuparti per ora se non mangia, non è un problema, anche in natura non mangiano tutti i giorni.
Per il blu di metilena vediamo come si rimarginano le ferite, volendo potresti anche non metterlo, ma aspettiamo di vedere come sta domani.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 16 ottobre 2018, 19:02

Ok perfetto io comunque stasera riprovo a darglielo un po’ di cibo e vediamo se lo accetta. Domani ti farò sapere come va 👍🏻😊

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 16 ottobre 2018, 22:10

:wink: restiamo in attesa e speriamo in bene!
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 17 ottobre 2018, 11:28

Eccomi! C’è l’ho la vasca da 20 litri 👍🏻 Allora cosa dici domani invece che fare il cambio del 50% in quella piccola non mi conviene trasferirlo direttamente nella vasca da 20 litri? Cosa uso acqua di osmosi con sali o anche rubinetto con biocondizionatore lasciata decantare un giorno intero? Fammi sapere come mi devo regolare con il blu! Anche ieri non ha mangiato .. ho provato ma niente. Comunque lo vedo abbastanza attivo, sta spesso fermo “a riposo” però se gli muovo un po’ la vasca inizia a girare.

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 17 ottobre 2018, 16:46

Ciao!
Userei solo osmosi ricostituita.
Potresti spostarlo nella vasca da 20 lt con metà dell'acqua che hai ora e aggiungere poi l'acqua mancante a riempire la vasca. Fai attenzione a rispettare valori e temperatura.
Potrebbe esser buona cosa, visto che il pinnuto non è ancora in forma, riempire la vasca con calma, nell'arco di alcune ore, per non stressare il pesce con cambi di pressione osmotica inevitabili.
Per il cibo non mi preoccuperei. Mettigliene pochissimo ogni giorno e vedi cosa fa...
Se hai qualche potatura delle piante della vasca ti suggerirei di metterle nella vasca di quarantena, lo aiuteranno a sentirsi a suo agio.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Alesalo
Utente
Utente
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 57
Iscritto il: 11 aprile 2017, 16:42
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 40
Biotopo: Oceania
Numero di vasche: 2
Illuminazione: CFL 23 watt
Filtro: Filtro interno
Valori: Ph 6.8
Kh 4
Gh 6
Fe 0,05
K 20
No3 20
Po4 >2
T 26
Fauna: Coppia di Tateurndina ocellicauda
Coppia pseudomugil furcatus
Flora: Limnophila sessiflora
Miriophyllum mattogrossense
Higrophila polysperma rosa
Cryptocorine
Chrismas mos
Samolus Floribundes
Occupazione: Studente
Età: 24

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Alesalo » 17 ottobre 2018, 21:16

Perfetto farò così , per quanto riguarda il blu di metilene? Grazie!

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 5091
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Help Betta maschio

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 17 ottobre 2018, 22:44

Per ora non ne aggiungerei altro, le ferite sono disinfettate e non è bene tenere il pesciozzo troppo esposto al medicinale. cambiando solo metà dell'acqua e aggiungendo 10 lt ne resterà comunque presente una quantità minima in vasca che dovrebbe comunque tenerlo al riparo da antipatiche infezioni.
Tienilo comunque d'occhio in modo da notare se visono variazioni nello stato delle pinne o delle ferite(screzioni o altro) in modo da intervenire tempestivamente se insorgessero problemi.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Rispondi

Torna a “Malattie pesci e acquario”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti