Impianti aquili

Acquisto e manutenzione di luci, filtri e quant'altro; di serie o fai da te.

Moderatore: Fabio Bassetto

Rispondi
Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 5 marzo 2018, 14:35

Ciao a tutti, vorrei acquistare un impianto di osmosi inversa della aquili in quanto ho trovato un negozio che li vende a buon prezzo. Volevo sapere da voi se il modello RO NPS può già andare bene o bisogna prendere quelli con sistema a bicchieri, e se si perchè... grazie! Nel caso in negozio ci sarebbero disponibili i modelli OSMO50, 53, 100, RO NPS (quello che vorrei prendere) e RO FV.

Ecco il link al sito del produttore per le caratteristiche degli impianti

http://www.aquili-on-line.it/italiano/p ... ta-idrica/

Avatar utente

pietro moscow
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 marzo 2017, 17:29
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 22
Biotopo: AQUSCAPING
Numero di vasche: 1
Illuminazione: 17 Watt led
Filtro: AQUAEL mini filtro interno
Fondo, rocce e legni: Fondo AQUAYER pi
Valori: NO2=0
PH=6,5
KH=4
GH=6
NO3=10
PO4=1
FE=0,1
Fauna: 4 Lumache NERITINE
4 Boraras urophthalmoides
4 Hyphessobrycon Amondae
1 Betta Spled
Flora: Bacopa caroliniana
Staurogyne repens
Anubia Nana
Alternanthera Variegat
Alternanthera Mini
Rotala Macandra
Interessi e hobby: Acquariofilia Dolce e Marino
Età: 57

Re: Impianti aquili

Messaggio da pietro moscow » 5 marzo 2018, 15:23

Un impianto osmosi base più cartuccia Sio2 e già sufficiente, ma se vuoi che l'acqua sia totalmente osmosi pura allora devi affidarti a impianti a più stadi e naturalmente più costosi.
Ti sei accorto che le tue piante in acquario non crescono? E i

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 4770
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Impianti aquili

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 5 marzo 2018, 16:53

Ciao!
Un impianto a quattro stadi sicuramente è meglio, l'acqua in Italia, salvo poche zone, è ricca di silicati, che vanno eliminati se non si voglionio grossi problemi di alghe.
Impianto a bicchieri o a cartucce: quello a bicchieri costa qualcosa in più all'inizio, ma poi si risparmia nella manutenzione semestralke dell'impianto visto che i ricambi dei prefiltri costano molto meno delle cartucce. Io quindi ti suggerirei un impianto a bicchieri.
L'altra grossa differenza di prezzo è data dalla qualità della membrana. Forwater costa di più, ma monta le membrane migliori in commercio. Membrana migliore vuol dire maggior durata e minor scarto... Se la sola membrana del Forwater costa quasi come l'impianto dell'Aquili un motivo c'è, credimi.
La valvola per la pulizia dell'impianto è indispensabile.
Poi chiaramente bisogna fare i conti col budget, però valuterei se spendere meno adesso e cambiare l'impianto tra un paio d'anni oppure spendere qualcosina in più ora ma avere un impianto che durerà tanto quanto l'acquario se trattato correttamente (ovviamente fatto salvo la necessità di sostituire periodicamente i ricambi...).
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Re: Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 5 marzo 2018, 18:08

Perfetto... valutato che:

Concordo sul 4 stadi;

Ricambi bicchieri o a cartucce (a parte il filtro sedimenti che costa il triplo, 3 euro contro 9) gli altri hanno un prezzo simile (roba di 7-8 euro per quello a carbone, sia per impianti in linea che per impianti a bicchiere);

Anche la sola membrana aquili costa quasi come l'impianto aquili (le 2 membrane forwater ed aquili costano circa 30 euro);

concordo sulla necessità della valvola;

Indipendentemente dal budget, se l'impianto forwater mi costa più del doppio rispetto a quello aquili, anche se quello aquili mi durasse la metà del tempo alla lunga avrei speso la stessa cifra (anzi qualcosa in meno se dovessi sostituire solo la membrana) con la differenza che a metà durata forwater comprerei una nuova membrana aquili;

mi sono deciso ad acquistare l'impianto aquili a 4 stadi in linea.

grazie per i consigli sempre veloci e precisi! piccolo OT, mercoledi arriva il mobile, da giovedi spero di potermi dedicare all'hardscape! posso chiedere solo una cosa? ovvero il modo migliore per modellare le rocce laviche, io avevo pensato a martello e scalpello!

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 4770
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Impianti aquili

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 5 marzo 2018, 18:49

Qui però andiamo ot...
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Re: Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 5 marzo 2018, 19:47

scusami, ne possiamo parlare qui idee-biotopi-su-un-270-litri-lordi-t1035.html o devo aprire un altro topic (in quale sezione?)

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 4770
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Impianti aquili

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 5 marzo 2018, 19:49

Va bene là, oppure puoi aprire un topic in acquariologia, come preferisci. :wink:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Re: Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 6 marzo 2018, 12:14

Avevo una domanda, ma per il primo riempimento della vasca posso usare acqua di rubinetto biocondizionata in modo tale da analizzarla e fare u tagli nei cambi successivi durante la maturazione del filtro?

Avatar utente

cerino78
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 133
Iscritto il: 4 marzo 2017, 13:11
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 130
Numero di vasche: 3
Illuminazione: 2xT5 45w Dennerle Spec. Plant+Amazon Day
Filtro: Askoll pratiko 400 new gener..
Fondo, rocce e legni: Bardula Top Soil, dragonstone
Valori: Ph 6,5/6,6
Kh 3
Gh 8
No2 0
No3 3
Po4 <0,3
K >15
Fauna: 10 Caridina Japonica
11 Corydoras Pygmeus
31 Trigonostigma Espei
Flora: Micranterum Montecarlo
Pogostemon Elferi
Eleocharis Parvula
Vescicularia Crhristmas Moos
Ludwigia sp Dark Orange
Rotala rotundifolia Orange Juice
Animali: Coniglio nano Ariete "Mirtillo"
Occupazione: Impiegato commerciale
Età: 40

Re: RE: Re: Impianti aquili

Messaggio da cerino78 » 6 marzo 2018, 13:10

maverick.ale ha scritto:Avevo una domanda, ma per il primo riempimento della vasca posso usare acqua di rubinetto biocondizionata in modo tale da analizzarla e fare u tagli nei cambi successivi durante la maturazione del filtro?
Ciao, io personalmente riempirei da subito con RO ricostruita se ti è facile reperirla! Evito di introdurre eventuali "schifezze" in vasca da subito e i risultati saranno di gran lunga migliori!!

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

*-_-* ENRICO *-_-*

Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Re: Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 6 marzo 2018, 13:15

Mi sono appena comprato l'impianto quindi non ci sono problemi! Era solo per capire la procedura corretta

Avatar utente

Topic author
maverick.ale
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 170
Iscritto il: 26 gennaio 2018, 21:15
Litri: 200
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 2
Illuminazione: Strisce Led 6500k, 4000k, rosse;11000lum
Filtro: Tetra ex800 plus
Fondo, rocce e legni: Lapillo 3-5mm con sopra manado; sabbia fine ambrata 0.1mm
Valori: Ph 7.2
Kh 4
Gh 6
No2 <0.05
No3 10
Po4 1
Fe 0.2
Fauna: In allestimento, per ora 6 cory, 9 neritine, 1 ancistrus, 1 crossocheilus, 1 serpae
Flora: Echinodorus osiris, echinodorus ozelot verde, echinodorus ozelot rossa, staurogyne, althernantera mini, christmas moss, micranthemum montecarlo

Re: Impianti aquili

Messaggio da maverick.ale » 6 marzo 2018, 13:16

Anche perchè se metto acqua con zero sali, poi devo fertilizzare molto per fornire i nutrienti alle piante, giusto?

Avatar utente

cerino78
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 133
Iscritto il: 4 marzo 2017, 13:11
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 130
Numero di vasche: 3
Illuminazione: 2xT5 45w Dennerle Spec. Plant+Amazon Day
Filtro: Askoll pratiko 400 new gener..
Fondo, rocce e legni: Bardula Top Soil, dragonstone
Valori: Ph 6,5/6,6
Kh 3
Gh 8
No2 0
No3 3
Po4 <0,3
K >15
Fauna: 10 Caridina Japonica
11 Corydoras Pygmeus
31 Trigonostigma Espei
Flora: Micranterum Montecarlo
Pogostemon Elferi
Eleocharis Parvula
Vescicularia Crhristmas Moos
Ludwigia sp Dark Orange
Rotala rotundifolia Orange Juice
Animali: Coniglio nano Ariete "Mirtillo"
Occupazione: Impiegato commerciale
Età: 40

Re: Impianti aquili

Messaggio da cerino78 » 6 marzo 2018, 13:41

Se hai l'impianto dimentica l'acqua di rubinetto!

Per quanto ai sali ti servono per portare Kh e Gh ai valori desiderati, io per esempio cerco di tenerli rispettivamente 2 e 8!
Ne trovi di varie tipologie, unici per entrambi i valori o separati (io li preferisco separati), sia in polvere che liquidi.
Volendo potresti prepararti le soluzioni anche da solo, vedi in biblioteca c'è un articolo di Marino Varetto molto ben fatto!!

La fertilizzazione poi è un altra cosa! Con quella reintegri Macroelementi, No3:Po4:K (Nitrati:Fosfati:Potassio), da tenere rispettivamente a 10:1:15, e Microelementi in particolare Ferro non oltre 0,1 bilanciando i Macro.

Nella biblioteca ci sono vari articoli che spiegano bene il tutto, in particolare uno di Stefano Ghirazzi sulla legge di Liebig o legge del minimo.



Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

*-_-* ENRICO *-_-*

Avatar utente

cerino78
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 133
Iscritto il: 4 marzo 2017, 13:11
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 130
Numero di vasche: 3
Illuminazione: 2xT5 45w Dennerle Spec. Plant+Amazon Day
Filtro: Askoll pratiko 400 new gener..
Fondo, rocce e legni: Bardula Top Soil, dragonstone
Valori: Ph 6,5/6,6
Kh 3
Gh 8
No2 0
No3 3
Po4 <0,3
K >15
Fauna: 10 Caridina Japonica
11 Corydoras Pygmeus
31 Trigonostigma Espei
Flora: Micranterum Montecarlo
Pogostemon Elferi
Eleocharis Parvula
Vescicularia Crhristmas Moos
Ludwigia sp Dark Orange
Rotala rotundifolia Orange Juice
Animali: Coniglio nano Ariete "Mirtillo"
Occupazione: Impiegato commerciale
Età: 40

Re: Impianti aquili

Messaggio da cerino78 » 6 marzo 2018, 13:42

*-_-* ENRICO *-_-*

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 16
Livello 16
Messaggi: 4770
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e una radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Apistogramma agassizii
6 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
1 Caridina red cherry
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Pogostemon helferi
Hygrophila pinnatifida
Limnophila heterophylla sessiliflora
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Età: 47

Re: Impianti aquili

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 6 marzo 2018, 21:01

Ciao!
Acqua di ro ricostuituita con sali e vai alla grande, evitandoti rogne con le aglhe. Come sali per ricostituire la ro sono ottimi il Sera mineral (per il gh) e il bicarbonato di potassio (per il kh). Se hai dubbi sui dosaggi o sulle odalità di remineralizzazione della ro puoi aprire un nuovo topic in chimica...
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Rispondi

Torna a “Accessori, acquari e fai da te”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti