Nuovo acquario, primi pesci

Compatibilità, scelta e identificazione pesci

Moderatore: Philad

Rispondi
Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 2 settembre 2017, 15:48

Penso che non aprirò nessun topic perchè non trovo più il cardinale gonfio...se dovessi ritrovarlo aprirò il topic. Forse aveva mangiato troppo e adesso si è sgonfiato dai ahahah
Trix, dove posso vedere i tuoi borelli?
Colgo anche l'occasione per chiedervi cosa ne pensate degli scalari, convivono con gli altri?
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Trix
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 193
Iscritto il: 1 agosto 2017, 18:18
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: Dennerle Amazon day e special plant 28W
Filtro: Juwel bioflow 3.0
Fondo, rocce e legni: fondo di akadama con 2 radici e 2 mezze noci di cocco
Valori: Dati rilevati il: 12-10-17
Ph: 6.4/6.7
Temp: 25.3 C
GH: 5° dH
KH: 2/3° dH
NO3: np
NO2: 0 mg/l
PO4: 0,1 mg/l
Fe: 0,25 mg/l
K: >15 mg/l
Conduttività: 328
CO2 circa 20 bolle al min quando è in funzione
Fauna: Apistogramma borellii (coppia)
12 Hemigrammus bleheri
2 Otocinclus affinis
Rineloricaria parva
Ancistrus dolichopterus
Flora: Mayaca fluviatilis
Heteranthera zosterifolia
Myriophyllum mattogrossense
Echinodorus quadricostatus
Sagittaria subulata
Animali: 2 Kakariki fronterossa
Interessi e hobby: windsurf, cactacee
Gender:
Zodiac: Taurus
Età: 46
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Trix » 2 settembre 2017, 21:26

Puoi vederli nella sezione i nostri acquari

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2318
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 115
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce dragon stone e radici di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 7 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
Caridine red cherry
Flora: Anubias petite
Ludwigia glandulosa red
Ludwigia arcuata
Cryptocoryne x willisi
Christmas moss
Bucephalandra blue velvet
Animali: Il gatto della vicina, che appena può viene a studiare i pescetti... con grande interesse culinario...
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Gender:
Zodiac: Capricorn
Età: 46
Città del Vaticano

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 2 settembre 2017, 23:46

Ciao!
Gli Scalare in 186 lordi stanno un po' strettini... io eviterei.
Per convivere con i caracidi lo fanno, ma sono tranquillamente in grado di cibarsene, quindi non sono gli ospiti ideali per una vasca di comunità.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Ghio

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 11 settembre 2017, 23:36

Ciao ragazzi, oggi brutte notizie...il neon che avevo (quello che il negoziante mi aveva dato per sbaglio e che non riuscivo a togliere) è sparito...
Dite che sia normale perché i valori dell'acqua non erano i suoi?
Posso lasciarlo dov'è o devo trovarlo? E in caso come faccio per recuperarlo? Può essere bloccato tra le rocce...
Grazie

È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Trix
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 193
Iscritto il: 1 agosto 2017, 18:18
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: Dennerle Amazon day e special plant 28W
Filtro: Juwel bioflow 3.0
Fondo, rocce e legni: fondo di akadama con 2 radici e 2 mezze noci di cocco
Valori: Dati rilevati il: 12-10-17
Ph: 6.4/6.7
Temp: 25.3 C
GH: 5° dH
KH: 2/3° dH
NO3: np
NO2: 0 mg/l
PO4: 0,1 mg/l
Fe: 0,25 mg/l
K: >15 mg/l
Conduttività: 328
CO2 circa 20 bolle al min quando è in funzione
Fauna: Apistogramma borellii (coppia)
12 Hemigrammus bleheri
2 Otocinclus affinis
Rineloricaria parva
Ancistrus dolichopterus
Flora: Mayaca fluviatilis
Heteranthera zosterifolia
Myriophyllum mattogrossense
Echinodorus quadricostatus
Sagittaria subulata
Animali: 2 Kakariki fronterossa
Interessi e hobby: windsurf, cactacee
Gender:
Zodiac: Taurus
Età: 46
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Trix » 12 settembre 2017, 9:05

se lo trovi e lo levi è meglio, se non lo trovi più mi sa che se lo sono pappato le lumache come ho visto fare. Io uso un retino apposito, il retino leva pesci morti.

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 12 settembre 2017, 14:11

Ragazzi, falso allarme, oggi è ricomparso tranquillo come il solito!
È possibile che si sia nascosto per ore?
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2318
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 115
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce dragon stone e radici di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 7 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
Caridine red cherry
Flora: Anubias petite
Ludwigia glandulosa red
Ludwigia arcuata
Cryptocoryne x willisi
Christmas moss
Bucephalandra blue velvet
Animali: Il gatto della vicina, che appena può viene a studiare i pescetti... con grande interesse culinario...
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Gender:
Zodiac: Capricorn
Età: 46
Città del Vaticano

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 12 settembre 2017, 17:48

Ciao!
Sì, può essere che mentre guardavi lui stava tranquillo dietro qualche foglia... dai, meglio così...
:grin:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Ghio

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 12 settembre 2017, 21:47

È tornato a sparire anche stasera, sempre lui...speriamo che mi faccia di nuovo lo stesso scherzo...
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2318
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 115
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce dragon stone e radici di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 7 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
Caridine red cherry
Flora: Anubias petite
Ludwigia glandulosa red
Ludwigia arcuata
Cryptocoryne x willisi
Christmas moss
Bucephalandra blue velvet
Animali: Il gatto della vicina, che appena può viene a studiare i pescetti... con grande interesse culinario...
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Gender:
Zodiac: Capricorn
Età: 46
Città del Vaticano

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 12 settembre 2017, 23:49

Si vede che non si trova a suo agio senza il suo banco e quindi tende ad isolarsi. Speriamo non sia quindi il sintomo di un forte stato di stress che potrebbe portare a spiacevoli conseguenze...
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Ghio

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 13 settembre 2017, 9:04

Succede solo la sera però, anche sta mattina nuota di nuovo con gli altri senza nessun problema...
Speriamo "si abitui"
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 9 ottobre 2017, 10:47

Buongiorno ragazzi, tutto procede regolarmente, il famoso neon si nasconde meno volte, quindi spero si stia abituando.
Ricapitolando:
- ho inserito 5 cardinali e 1 neon il 19/07
- ho inserito 10 cardinali il 29/08
Ora dovrei inserire un gruppetto (o due coppie?) di Borelli e un altro di Otocinclus, e pensavo anche un paio di lumachine (neritina pulligera?), in modo che mi aiutino con le alghette.
Come mi consigliate di procedere?
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2318
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 115
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce dragon stone e radici di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 7 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
Caridine red cherry
Flora: Anubias petite
Ludwigia glandulosa red
Ludwigia arcuata
Cryptocoryne x willisi
Christmas moss
Bucephalandra blue velvet
Animali: Il gatto della vicina, che appena può viene a studiare i pescetti... con grande interesse culinario...
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Gender:
Zodiac: Capricorn
Età: 46
Città del Vaticano

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 9 ottobre 2017, 17:36

Vai coi Borellii... e aspetterei ancora un po per gli oto.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Ghio

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 9 ottobre 2017, 17:45

Devo chiedere al negoziante che faccia arrivare qualche coppia già formata, o prendo un gruppo con maschi e femmine?
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 12
Livello 12
Messaggi: 2318
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 115
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce dragon stone e radici di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 7 Cardinali
4 Stiphodon semoni
2 Neritina puligera
2 Caridina Japonica
Caridine red cherry
Flora: Anubias petite
Ludwigia glandulosa red
Ludwigia arcuata
Cryptocoryne x willisi
Christmas moss
Bucephalandra blue velvet
Animali: Il gatto della vicina, che appena può viene a studiare i pescetti... con grande interesse culinario...
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante
Gender:
Zodiac: Capricorn
Età: 46
Città del Vaticano

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 9 ottobre 2017, 22:11

Coi Borelli puoi andare abbastanza tranquillo prendendone direttamente un banchetto di 4 esemplari, sono pesci gerarchici e dovrebbero riuscire a star bene insieme senza troppi problemi.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Ghio

Avatar utente

Topic author
MatteoCarnelos
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 285
Iscritto il: 5 marzo 2017, 23:59
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 186 lordi
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T8 6000K 1300lumen + T8 3000K 1300lumen
Filtro: interno
Fondo, rocce e legni: - sottofondo fertile dennerle deponitmix
- quarzo nero ceramizzato
- sabbia bianca fine
- rocce laviche
- radice
Valori: ph: 7
GH: 8
KH: 4
NO3: tra 0 e 5
K: 15
PO4: tra 0.05 e 0.1
Fe: 0
Fauna: - 5 cardinali
- 1 neon
Flora: - Vallisneria Nana
- Microsorum Narrow
- Anubias Petite
- Echinodorus Tennellus
- Vesicularia Dubyana (Muschio di Giava)
Occupazione: Studente
Gender:
Zodiac: Aquarius
Età: 25
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da MatteoCarnelos » 10 ottobre 2017, 12:55

2 maschi e 2 femmine o prendo quello che viene (sperando non siano tutti dello stesso sesso)?
È questione di gusti, ma per me un acquario è una comunità autonoma che si mantiene in vita grazie a un "proprio" equilibrio biologico. Altrimenti si tratta di una specie di stalla, cioè di un ambiente tenuto artificialmente pulito, igienicamente ineccepibile, che non è un fine in se stesso, ma solo un mezzo per contenervi determinati animali.
Konrad Lorenz, L'anello di Re Salomone, 1949

Avatar utente

Trix
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 193
Iscritto il: 1 agosto 2017, 18:18
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: Dennerle Amazon day e special plant 28W
Filtro: Juwel bioflow 3.0
Fondo, rocce e legni: fondo di akadama con 2 radici e 2 mezze noci di cocco
Valori: Dati rilevati il: 12-10-17
Ph: 6.4/6.7
Temp: 25.3 C
GH: 5° dH
KH: 2/3° dH
NO3: np
NO2: 0 mg/l
PO4: 0,1 mg/l
Fe: 0,25 mg/l
K: >15 mg/l
Conduttività: 328
CO2 circa 20 bolle al min quando è in funzione
Fauna: Apistogramma borellii (coppia)
12 Hemigrammus bleheri
2 Otocinclus affinis
Rineloricaria parva
Ancistrus dolichopterus
Flora: Mayaca fluviatilis
Heteranthera zosterifolia
Myriophyllum mattogrossense
Echinodorus quadricostatus
Sagittaria subulata
Animali: 2 Kakariki fronterossa
Interessi e hobby: windsurf, cactacee
Gender:
Zodiac: Taurus
Età: 46
Italy

Re: Nuovo acquario, primi pesci

Messaggio da Trix » 10 ottobre 2017, 15:00

Il sesso dei Borellii li riconosce pure la mia bimba!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Rispondi

Torna a “La scelta degli ospiti per la nostra vasca”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti