Malattia persistente

Consigli sulle cure e sulle terapie dei pesci e sulla salute del nostro acquario

Moderatore: giannic

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 21 maggio 2019, 11:36

Ok! Un'ultima cosa I miei baby ancistrus ne risentiranno della cura?

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk



Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 21 maggio 2019, 12:40

Non dovrebbero aver problemi. Poi se preferisci stare ancor più tranquillo puoi spostarli in vasca di quarantena col filtro, ma con acqua nuova, facendo far loro adattamento come se appena comprati.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 23 maggio 2019, 13:24

Ho somministrato il farmaco ieri sera... Sul bugiardino c'era scritto che è foto sensibile quindi ho provveduto a non far accendere le luci per oggi...per quanto riguarda la luce naturale?se la stanza è illuminata è un problema?

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 23 maggio 2019, 14:45

Ciao!
Se la luce del sole non colpisce direttamente la vasca di per sé non è un problema. Se la stanza è molto illuminata però sarebbe meglio schermare la vasca almeno parzialmente.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 23 maggio 2019, 14:47

E la stanza è piuttosto luminosa.. Per il momento ho tenuto tutto chiuso..

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 23 maggio 2019, 14:51

Se hai del cartoncino o un giornale possono bastare per schermare in maniera sufficiente da esser sicuri di non aver problemi col farmaco.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 23 maggio 2019, 16:20

Vabbè essendo fuori tutto il giorno forse faccio prima a lasciare la tapparella semi - chiusa. E quando rientriamo comunque la luce artificiale non è forte.. Al massimo gli butto sopra una coperta..

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 23 maggio 2019, 16:30

Ottimo. :wink:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 26 maggio 2019, 10:02

Aggiornamento.. Oggi devo effettuare cambio dell'acqua e filtraggio con carbone. Le macchie bianche sulla bocca sono scomparse, posso ritenere debellata la malattia o faccio ancora un ciclo per sicurezza?
alla fine sono riuscita a contattare un mio amico che ha acquari da tempo ed è riuscito a passare a vedere i pesci dal vivo.. Ha detto che mentre dalle foto poteva sembrare una micosi dal vivo gli pareva più un qualcosa di batterico quindi mi ha consigliato di usare il baktopur in abbinamento all'ectopur non riuscendo a reperire il general tonic.

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 26 maggio 2019, 12:33

:wink:
Ok, speriamo in bene, allora… fare trattamenti unificati con più medicinali può avere effetti pesanti sull'organismo dei pinnuti.
Se tutto ti sembra rientrato quindi non farei assolutamente altri trattamenti.
Farei un bel cambio del 50% minimo, poi metterei i carboni attivi nel filtro e lo farei rigirare in vasca.
Ma soprattutto, mi raccomando, da ora in avanti cambi settimanali del 20% e varia il più possibile l'alimentazione.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 26 maggio 2019, 13:07

I carboni attivi nel filtro eheim pro 4+ dove va?

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 26 maggio 2019, 13:13

Dovresti avere un cestellino apposito, giusto? Se ti riferisci alla posizione del cestellino nel filtro una vale l'altra… negli schemi eheim di slito li mostrano sempre posizionati in fondo, ma non cambia nulla.

aquarium-aussenfilter-eheim-4-2076-professionel-3-2034-ecco-pro.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 26 maggio 2019, 13:31

Allora lo spaccato è così ma non ho il cestellino apposta..

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 26 maggio 2019, 14:46

Hai spazio libero? Se sì puoi semplicemente metterli in una calza di nylon (sciacquali bene prima di metterli, mi raccomando). Un gambaletto 10 denari andrà benissimo, per esempio.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 29 maggio 2019, 12:32

L'ho infilato in un cestello dove ci stava... Oggi è il secondo giorno che è dentro.. I pesci sembrano nno aver più la bocca rovinata. Speriamo non si ripresenti.. Ogni quanto devo sifonare il fondo? Perché gli ancistrus sporcano tantissimo

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 29 maggio 2019, 14:20

Il fondo andrebbe sifonato ogni settimana, così si evitano accumuli pericolosi.
Il carbone lo terrei un paio di settimane.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 29 maggio 2019, 14:26

Ma io avevo letto di tenerlo tipo 48h..è possibile?? Comunque non c'è problema.. E per la fertilizzazione con il carbone dentro che succede?

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 29 maggio 2019, 14:28

24 ore è troppo poco, non fa in tempo a togliere quasi nulla. Vai tranquilla e lascialo nel filtro che non fa male.
Anche per la fertilizzazione non sarà un problema. Il carbone attivo leverà qualcosa, ma nulla di troppo rilevante per le piante, anzi, ne trarranno giovamento anch'esse, vedrai.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
FANNY
Utente
Utente
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 179
Iscritto il: 12 giugno 2017, 15:17
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1
Illuminazione: T5 - 2x24W
Filtro: Filtro integrato Bluwave

Re: Malattia persistente

Messaggio da FANNY » 29 maggio 2019, 14:35

Perfetto spero che i guppy non si ammali o più! Ci sono speranze?

Inviato dal mio EML-L29 utilizzando Tapatalk


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7771
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
7 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
3 Neritina pulligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Malattia persistente

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 29 maggio 2019, 16:15

Speriamo... Con una gestione più accorta le difese immunitarie aumentano.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio


Rispondi

Torna a “Malattie pesci e acquario”