Alimentazione L236 baryancistrus

Informazioni sugli ospiti delle nostre vasche e il loro allevamento
Rispondi
Avatar utente

Topic author
Davide307
Utente
Utente
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 47
Iscritto il: 27 aprile 2018, 21:06
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1

Alimentazione L236 baryancistrus

Messaggio da Davide307 » 8 agosto 2018, 18:34

Salve, ho un l236 e ho provato a bollirgli delle zucchine ma non se le fila minimamente. Come posso fare per rendergliele più appetibili? Per ora sembra nutrirsi (e dico sembra) solo delle pastiglie da fondo ma ovviamente non ne sono certo al 100%. Inizialmente si stava nutrendo delle foglie di una pianta (di cui non ne conosco il nome) bucherellandola finchè non gli ho iniziato a dargli queste pastiglie.

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7066
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Alimentazione L236 baryancistrus

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 8 agosto 2018, 19:06

Ciao!
Le verdure sbollentate sono ottime, ma a seconda del gusto dei pesci dovresti provare verdure diverse e tempi di cottura diversi: zucchine, piselli, spinaci, beta...
Più alterni l'alimentazione e meglio è.
Anche le pastiglie per i pesci da fondo vanno bene, ma almeno di due o tre tipi/marche diversi, alternando alle verdure.
Puoi anche provare a lasciarlo a digiuno un paio di giorni prima di somministrare le verdure... Un po' di fame lo aiuterà a essere meno schizzinoso. :grin:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7066
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Alimentazione L236 baryancistrus

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 8 agosto 2018, 19:07

Ci posti qualche foto del tuo bel pesciozzo nella sezione apposita?
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
Davide307
Utente
Utente
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 47
Iscritto il: 27 aprile 2018, 21:06
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Numero di vasche: 1

Re: Alimentazione L236 baryancistrus

Messaggio da Davide307 » 9 agosto 2018, 4:01

Stefano Ghizzardi ha scritto:
8 agosto 2018, 19:06
Ciao!
Le verdure sbollentate sono ottime, ma a seconda del gusto dei pesci dovresti provare verdure diverse e tempi di cottura diversi: zucchine, piselli, spinaci, beta...
Più alterni l'alimentazione e meglio è.
Anche le pastiglie per i pesci da fondo vanno bene, ma almeno di due o tre tipi/marche diversi, alternando alle verdure.
Puoi anche provare a lasciarlo a digiuno un paio di giorni prima di somministrare le verdure... Un po' di fame lo aiuterà a essere meno schizzinoso. :grin:
Ho provato con le carote una volta ma non se le è filate nessuno. Ho provato pure con le banane e a quanto pare hanno gradito solo i ram e due cory. Mentre le zucchine ho provato con due modi:
1)Bollita 10 minuti, in modo tale che fosse veramente tenera, se ne sono cibati solo i cardinali e neanche troppo.
2)Lasciata nell'acqua dell'acquario a scongelarsi per un ora. Era morbida ma non troppa. A nessuno è interessata.
Il problema è che se lo lascio a digiuno, quello stronzetto mi inizia a mangiare quelle famose piante di cui non so il nome.
Per la foto, domani sarò lieto di postarvelo, è ancora piccolo perchè lo ho da qualche settimana.

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 7066
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Alimentazione L236 baryancistrus

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 9 agosto 2018, 22:22

Prova gli spinaci... Un minuto o due in acqua bollente e son pronti.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Rispondi

Torna a “I nostri pesci”