Attivatori Batterici

Discussioni sull'acquariologia in generale

Moderatore: Gianluca Bombaci

Rispondi
Avatar utente

Topic author
daniele74
Utente
Utente
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 7
Iscritto il: 17 febbraio 2019, 20:23
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 120
Biotopo: comunità
Numero di vasche: 2

Attivatori Batterici

Messaggio da daniele74 » 13 marzo 2019, 8:44

Ciao sono un nuovo iscritto al vostro forum vorrei avere dei pareri vostri su i prodotti in questo caso specifico gli attivatori batterici o meglio ancora i prodotti che contengono culture di batteri per la filtrazione biologica: vorrei sapere quali sono i più validi ,quali quelli da evitare; io personalmente ora sto testando il Bacto Elixier FB7 della Dennerle che ne pensate?

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 18
Livello 18
Messaggi: 6257
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 96
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
3 Otocinclus affinis
12 Hypessobrichon amandae
5 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Svariate planorbarius
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Animali: Criceto russo.
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Attivatori Batterici

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 13 marzo 2019, 9:13

Ciao!
Batteri in avvio è cosa buona metterli, se sono di qualità, perché aiutano il filtro e la vasca a partire e consentono di avere meno problemi con le alghe. Ciò senza comunque aver fretta di inserire i pinnuti.
Batteri molto buoni sono gli Easy life e gli equo.
Altri lasciano un po' il tempo che trovano, soprattutto quelli economici.
Magari qualcosina fanno, ma più o meno sono irrilevanti.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Liuis
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 293
Iscritto il: 6 novembre 2017, 16:22
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 140
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED / 54W
Filtro: Eheim Professionel 4+ Thermo 2
Fondo, rocce e legni: Fondo fertile della Aquaristica ABA FondoPronto Authentic Soil - substrato fertile di origine vulcanica per acqua dolce;
Ghiaino di quarzo ceramizzato 2 - 3 mm;
Rocce naturali;
Legni.
Flora: Vallisneria Rubra,
Cryptocoryne Undulata Kasselman,
Bolbitis Heudelotii,
Anubias Barteri,
Microsorium Pteropus,
Vesicularia Dubyana,
Cladophora Aegagropila,
Vallisneria Nana ,
Prato di Hemianthus Callitrichoides,
Alternanthera Reineckii,
Hygrophila Polysperma Rosanervig (Rosae Australis).
Animali: Cane di nome Rico
Interessi e hobby: Kart e automodellismo e falegnameria
Occupazione: Libero professionista

Re: Attivatori Batterici

Messaggio da Liuis » 13 marzo 2019, 9:35

Un amico mi diede due fiale della prodibio per le alche marroni e attivatori batterici in avvio della vasca. Ti dico che dopo 3 giorni le le alghe marroni sono andate via....
ACQUARIO WAVE MODELLO DESIGN 100 DA 140LT NETTI

Rispondi

Torna a “Acquariologia”