Domanda se Guppy e incinta

Informazioni sugli ospiti delle nostre vasche e il loro allevamento
Rispondi
Avatar utente

Topic author
Felix1967
Utente
Utente
Livello 0
Livello 0
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 maggio 2019, 16:41
Tipo di acquario: Dolce
Numero di vasche: 1
Illuminazione: Led 120 cm
Filtro: Asckoll

Domanda se Guppy e incinta

Messaggio da Felix1967 » 11 maggio 2019, 16:52

Salve qualcuno mi può aiutare se e incinta e quanto all incirca può mancare.? Ho lo messa nella musery troppo presto ?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 18
Livello 18
Messaggi: 6703
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Domanda se Guppy e incinta

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 11 maggio 2019, 17:32

Ciao!
Si direbbe proprio gravida.
Quanto manca al parto difficile dirlo.
Io però non l'avrei comunque messa nella Nursery, è altamente stressante per le guppyne.
Tanto sono talmente prolifiche che se hai qualche pianta in vasca sopravvivono comunque sempre troppi piccoli per poterli poi mantenerli tutti in vasca.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Rispondi

Torna a “I nostri pesci”